Alternanza scuola-lavoro

  1. Home
  2. Alternanza scuola-lavoro
alternanza scuola-lavoro

Informazioni per gli Istituti

Costituita da 115 Circoli/oratori, per un totale di oltre 33.494 soci, NOI Vicenza persegue finalità di solidarietà civile, culturale e sociale volte alla promozione dell’aggregazione, in particolare delle giovani generazioni, attraverso l’oratorio e il circolo e nel pieno rispetto della libertà e dignità degli associati, con riferimento ai valori evangelici. Maturare un progetto di educazione e formazione permanente, sulle orme dei valori evangelici e della visione cristiana della società e dell’uomo, ci dà la forza per camminare e crescere con gli altri, senza dimenticare chi è rimasto indietro, offrendo un solido appoggio a chi è in difficoltà.
NOI Vicenza è iscritta nel “Registro nazionale dell’alternanza scuola lavoro”.
Si precisa che solo le attività dei diversi Circoli pubblicate sul sito sono riconosciute da NOI Vicenza: eventuali attività proposte alle scuole da singoli Circoli non possono avvenire a nome di NOI Vicenza.

Perché l’alternanza scuola-lavoro all’Oratorio?

La mission educativa di NOI Associazione è investire sulla persona e la comunità per poter accogliere le sfide e le opportunità del nostro tempo.

Secondo una nota della CEI, l’oratorio è un “laboratorio di talenti”, e mira a far emergere le capacità e le qualità della persona.
L’Alternanza Scuola Lavoro si rivela dunque l’occasione concreta per vivere un’esperienza valida e per lo sviluppo delle life skills (OMS), in particolare:

  • l’autocoscienza
  • il senso critico
  • il problem solving
  • la creatività
  • la comunicazione efficace
  • le abilità nelle relazioni interpersonali.
I progetti dell’Alternanza Scuola Lavoro sono un’iniziativa delle scuole, alla quale vorremo prendere parte, senza intenzioni confessionali, ma con l’ambizione di fare un servizio alle persone.

Alternanza per lo studente

L’ospitalità e l’accoglienza dei ragazzi presso Oratori e Centri Giovanili è una proposta che sta fortemente a cuore di “NOI VICENZA”. Al percorso di alternanza possono aderire sia ragazzi coinvolti nella vita degli Oratori, sia coloro che desiderino un’esperienza di impegno sociale ed educativo.
La rete dei tutor esterni qualificati sarà sostenuta e parteciperà a momenti di verifica e monitoraggio nel corso dell’esperienza con i ragazzi, grazie al supporto della Segreteria NOI Vicenza.

Aree di coinvolgimento degli studenti

Le attività principali dei nostri circoli sono adatte soprattutto a studenti che frequentano una scuola ad indirizzo umanistico, pedagogico, socio-sanitario, artistico: liceo classico, liceo delle scienze umane, istituto professionale per i servizi socio-sanitari, liceo musicale e coreutico, liceo artistico.
Ciò non toglie, a studenti di tutti gli altri indirizzi scolastici delle scuole secondarie di II grado, di approfondire e sviluppare competenze umane e relazionali.

Il ragazzo/a ha competenze multimediali, grafiche e audiovisive.
Attitudine operativa, creativa e ha capacità a relazionarsi con gli altri in modo positivo.

  • Competenze: capacità di ascolto e dialogo, capacità gestionali e organizzative, flessibilità e creatività, capacità di scrittura ed elaborazione grafica.
  • Attività: gestione e organizzazione degli spazi, attività laboratoriali e ricreative, elaborazione e gestione di social network e siti web, attività di segreteria e accoglienza.

Alternanza per il Circolo: formazione del Tutor

Durante il percorso di alternanza lo studente sarà affiancato da Tutor qualificati, formati specificatamente per far vivere al meglio l’esperienza all’interno degli spazi oratoriali.
NOI Vicenza si colloca come “crocevia” organizzativo tra studenti e Circoli ospitanti, offrendo un’esperienza significativa e coinvolgente nel progetto di Alternanza Scuola Lavoro.

Noi Vicenza:

  • forma i tutor esterni del circolo che intende accogliere i ragazzi;
  • promuove i progetti dei singoli circoli;
  • accompagna i tutor esterni durante tutta l’esperienza.

Ogni singolo circolo:

  • firma la convenzione con le scuole.

Attraverso i tutor esterni:

  • accompagna lo studente durante il periodo di alternanza  scuola lavoro;
  • mantiene i contatti con i tutor interni.
Menu